Storie di viaggio

Storie di successo: perché Trish ha venduto tutto ciò che possedeva per viaggiare

Pin
Send
Share
Send
Send



Saluti dall'Africa! Da qualche parte in questo momento, sto cercando di scattare una foto di un leone senza essere mangiato. Nel frattempo, questa settimana voglio condividere storie di lettori che hanno usato i miei consigli e suggerimenti per realizzare i loro sogni di viaggio. Se hai pensato di viaggiare per un po ', lascia che queste storie di lettori ti ispirino e ti mostrino che il consiglio qui può funzionare per chiunque!

Finendo la settimana delle storie dei lettori, attraversiamo lo stagno in Inghilterra e incontriamo Trish, un'insegnante di 35 anni. Non contenta della sua vita in Inghilterra, ha venduto tutto ciò che possedeva, si è procurata un budget di 10.000 GBP ($ 16.000 USD), e partì per viaggiare per il mondo con solo il suo zaino al suo nome.

Nomadic Matt: Parlami di te.
Trish: Sono originario di Ipswich, una piccola città nell'Anglia orientale a circa un'ora di strada da Londra. Ho viaggiato ora per circa cinque mesi attraverso l'Australia e l'Asia.

Stavo vivendo una vita tipica di Londra. Ho fatto un ottimo lavoro insegnando magnifici bambini di cinque anni in una rispettata scuola privata a East London. Sono stato pagato bene e ho affittato un moderno appartamento a due letti a 10 minuti a piedi dal lavoro. Ho cercato di accontentarmi di cinque anni, ma alla fine del mese raramente mi sono rimasti dei soldi e così il sogno di viaggiare di più è diventato sempre più lontano. La vita era buona ... ma non GRANDE. Così, dopo tanta procrastinazione, ho deciso di vendere la mia casa, rinunciare al mio lavoro e vendere tutti i miei averi alle vendite del bagagliaio. Mi sono dato un budget di 10.000 sterline. Dopo cinque mesi di viaggio, ho ancora circa un terzo del mio budget originale rimasto. Ora sto viaggiando in Tailandia, e il mio zaino è tutto ciò che devo al mio nome.

Hai pianificato un viaggio specifico o hai semplicemente desiderato viaggiare?
Sapevo solo che volevo qualcosa di diverso dalla vita, ma non avevo un'idea chiara del tipo di viaggio che stavo pianificando. Amo conoscere culture diverse e così ho guardato in paesi che avevo sempre sognato di visitare. Ho esaminato l'acquisto di un biglietto del mondo, ma il costo e l'enormità della ricerca e della pianificazione mi hanno spaventato. Mi sono impantanato per i dettagli minuti, e poi è diventato un compito troppo grande quindi ho deciso di iniziare con l'Australasia. Ero stato invitato a visitare un amico australiano e la sua famiglia nel Queensland, così ho deciso di prenotare un volo di ritorno per Brisbane e poi fermarmi sulla via del ritorno a Singapore e risalire l'Asia. Sapevo anche che, una volta arrivato in Asia, volevo viaggiare in modo diverso rispetto al normale backpacker facendo un po 'di couchsurfing, volontariato e house-sitting in modo che potessi avere un'idea del paese che stavo visitando.

Come hai studiato il tuo viaggio?
In primo luogo, volevo sapere cosa avevi impacchettato e il tipo di oggetti che sarebbe stato utile portare in giro. Poi mi sono interessato a come hai preventivato i tuoi viaggi. Il mio budget non sembrava così grande fino a quando non ho iniziato a esaminare i modi in cui si poteva viaggiare per meno. Ho fatto ricerche su come usare HelpX per fare volontariato in cambio di un letto e del cibo. Come insegnante, ci sono molte opportunità in tutto il mondo per qualcuno come me per insegnare l'inglese, quindi ho pensato che avrei potuto fare in modo che i miei soldi si estendessero in quel modo. Mi è piaciuto leggere le tue storie su ciò che avevi imparato durante il viaggio. Mi hanno ispirato a scrivere dei miei sentimenti.

Avevi paura prima di partire per il tuo viaggio?
Ero spaventato ed eccitato allo stesso tempo. Mi ci è voluto molto tempo per prenotare semplicemente il volo e renderlo reale! Una volta che l'ho fatto, la vita è diventata frenetica e ho dovuto "fare" liste che mi uscivano dalle orecchie! Penso che sia perché ho deciso di andare fino in fondo e di staccarmi dalla mia vecchia vita. Non si trattava solo di viaggiare per qualche mese o di prendere un anno sabbatico e tornare alla mia vita - si trattava di ricominciare da capo e di avere una visione diversa dell'essere un viaggiatore permanente. Attraverso il tuo sito web, ti ho riconosciuto come qualcuno che ha avuto successo nel viaggiare indefinitamente. Volevo essere in grado di fare lo stesso. Ho molte idee su come, ma in realtà non ho avuto abbastanza tempo per mettere in atto i piani dato che ho viaggiato e fatto cose ogni giorno da quando ho iniziato ad agosto!

Come hai fatto a risparmiare per il tuo viaggio?
Ho venduto la mia casa e le mie cose in modo da non avere debiti. Sto usando quei soldi per viaggiare. Metto da parte un budget per i miei viaggi e una volta che se ne sono andati, non c'è più.

E la vita sulla strada ti ha sorpreso di più?
Un sacco di cose! Ho scoperto che puoi vivere con molto meno vestiti e cose di quanto pensavi di poter fare. Fai sempre amicizia e incontra persone ovunque tu sia. Raramente, se non mai, ti senti solo a causa di tutte le persone intorno. Infine, la bontà e la gentilezza delle persone nel paese in cui viaggi. Mai sottovalutare il potere di un sorriso e gesti delle mani! Tutti sono stati davvero gentili e disponibili.

Con fondi così limitati, come si mantiene il budget quando si viaggia?
Cerco sempre alloggi e confronti i prezzi. Di solito uso anche i siti degli ostelli; Guardo su Tripadvisor per confrontare recensioni e valutazioni. Calcolo quanto sono disposto a pagare per una stanza, un letto e un conforto. Finora, questo approccio non mi ha deluso, e ho soggiornato in alcuni posti davvero carini e convenienti. Cerco di scegliere posti con Wi-Fi gratuito, un'area comune e una buona sicurezza per le mie cose. Lo stesso vale per il cibo. Scopro dove si trova il miglior cibo di strada / mercato e osservo dove vanno i locali. Non consumo quasi mai nei ristoranti, visto che sono tre volte l'importo che si paga per il cibo locale appena cotto. Non bevo molto, ma se esco per un drink, di solito mi attengo alla birra locale perché è la più economica.

Qual è stata una cosa che hai pensato sarebbe stata una sfida?
Mi chiedevo come avrei fatto a sopportare se le cose andassero male durante il viaggio verso destinazioni diverse e non potessi parlare la lingua, ad esempio, l'autobus si guasta o il treno non arriva. Ho imparato che posso farcela e non è la fine del mondo. Alla fine tutto va a finire, e c'è sempre qualcuno che vuole aiutare. Pensavo anche di essere solo, ma non lo sono affatto. C'è sempre qualcuno che va per la tua strada.

Che consiglio avresti per le persone che vogliono andare via ma potrebbero non pensare di poterlo fare?
FALLO! Negli ultimi mesi ho avuto più momenti straordinari di quelli che ho avuto in tutta la mia vita a causa della decisione che ho preso per viaggiare! Lascia andare tutte le scuse: soldi, tempo, lavoro, convinzioni limitanti della gente e visioni ristrette, ecc. Puoi fare ciò che vuoi, quando vuoi, senza scendere a compromessi.

Diventa la Success Success Story

Una delle mie parti preferite di questo lavoro è ascoltare le storie di viaggio delle persone. Mi ispirano, ma soprattutto, ti ispirano anche. Viaggio in un certo modo, ma ci sono molti modi per finanziare i tuoi viaggi e viaggiare per il mondo. Spero che queste storie dimostrino che esiste più di un modo per viaggiare e che è a portata di mano per raggiungere i tuoi obiettivi di viaggio. Ecco altri esempi di persone che hanno trovato un modo per pagare la loro avventura in tutto il mondo:

Veniamo tutti da luoghi diversi, ma tutti abbiamo una cosa in comune: tutti vogliamo viaggiare di più.

Pin
Send
Share
Send
Send