Storie di viaggio

Quel posto chiamato casa

Pin
Send
Share
Send
Send


"Signore e signori, benvenuti all'aeroporto di Bangkok Suvarnabhumi!"

Erano parole che non avevo sentito parlare da due anni. E loro erano stati gravemente mancati. Dopo essere atterrato a Bangkok, ho navigato senza sforzo attraverso un aeroporto dove sono stato innumerevoli volte e mi sono diretto verso il treno per la città. E 'stata una routine che ho seguito senza pensarci, e ho facilmente raggiunto il mio hotel (ho usato punti per soggiornare gratuitamente al nuovo W Hotel, uno degli hotel W più belli in cui sia mai stato, ma questa è una storia diversa ). Dopo il check-in, lasciai la mia borsa e mi diressi verso il vicino mercato di strada, ordinando la zuppa di spaghetti di maiale e il tè al limone Thai. (Suggerimento: se stai cercando un mercato in Thailandia, trova una zona ufficio. Dove ci sono impiegati in ufficio affamati, c'è ottimo cibo da strada.)

Le immagini, i suoni e gli odori avevano una familiarità confortante per loro. Dopo un lungo volo da San Francisco, mi sono sentito a casa.

E mentre mi siedo qui a fissare la città, rifletto su cosa significhi realmente quella parola "casa". È un luogo o uno stato mentale? Un sentimento? Puoi avere più di una casa? È dove vivi? Crescere? Proprietà privata?

Per me, una casa è dove il tuo cuore si sente più a suo agio. È un posto in cui entri facilmente, e il tuo cuore dice "Sì, è così" e avvolge quel luogo intorno a sé come una coperta calda e accogliente. Una casa è semplicemente una struttura fisica piena di cose, ma una casa ... è lì che sai di appartenere.

Per me, sono Parigi, Stoccolma, New York, Hong Kong, Amsterdam e Bangkok. Ci sono molte altre destinazioni che amo e ritorno spesso, ma non sono a casa. Il mio cuore non appartiene a loro. Sono adorabili da visitare, ma non vorrei invecchiare lì. Tuttavia, mettimi in una di quelle destinazioni elencate sopra e sarei felice di rimanere lì fino alla mia morte.

Viaggiare mi ha insegnato che la parola "casa" trascende un luogo fisico. Come ho viaggiato per il mondo, ho imparato a inserirmi in molti posti. Questo mi ha dato un'idea delle persone e del ritmo della vita. C'è una certa universalità nella vita in tutto il mondo. Penso che sia il motivo per cui così spesso possiamo facilmente e (a volte) confrontare accuratamente le città. Mi ha insegnato che l'erba non è mai più verde perché al suo centro, l'erba è sempre la stessa.

E nessuna città la cristallizza meglio di Bangkok. Era il posto dove prima mi fermavo e vivevo veramente. Era un posto in cui ho costruito un'intera vita e ho trovato lavoro, amici, una ragazza e una routine. Sono venuto qui da un estraneo, non parlando la lingua e conoscendo solo una persona, e me ne sono andato con una vita.

Ho imparato a sopravvivere.

Sono cresciuto.

Imparare che casa può essere così tanti posti ha reso il mondo molto più piccolo per me. Non è più l'idea che ci sia "la mia casa" e "altri posti nel mondo" perché il mondo è casa mia.

So che potrebbe sembrare un po '"là fuori", ma quando puoi muoverti così facilmente e sentirti a tuo agio in così tanti posti, questo rende il mondo un po' più piccolo, meno straniero e molto meno spaventoso.

Ma non importa dove vado, cosa faccio o quanto tempo non ci sono, Bangkok sarà sempre a casa per me.

Ecco perché non smetterò mai di commuovermi sentendo queste otto parole magiche: "Signore e signori, benvenuti all'Aeroporto di Bangkok Suvarnabhumi".

Viaggiare è un'esperienza meravigliosa, ma a volte non c'è niente di più bello che tornare a casa.

Leggi altri articoli su casa e viaggi:

  • La gioia di tornare a casa
  • Perché andare a casa non significa fallire
  • Post Trip Depression

Ottieni la guida del budget in profondità a Bangkok!

La mia guida dettagliata, 80 pagine è fatta per i viaggiatori in economia come te! Taglia fuori la lanuggine trovata in altre guide e arriva direttamente alle informazioni pratiche di cui hai bisogno per viaggiare e risparmiare denaro mentre si trovava a Bangkok, una città che chiamavo casa (quindi la conosco davvero bene!). Troverai itinerari suggeriti, budget, modi per risparmiare, su e fuori dai sentieri battuti cose da vedere e da fare, ristoranti non turistici, mercati e bar e molto altro ancora !!
Clicca qui per saperne di più e iniziare.

Prenota il tuo viaggio a Bangkok: consigli e trucchi logistici

Prenota il tuo volo
Trova un volo economico per Bangkok utilizzando Skyscanner o Momondo. Sono i miei due motori di ricerca preferiti. Inizia con Momondo.

Prenota il tuo alloggio
Puoi prenotare il tuo ostello a Bangkok con Hostelworld. Se vuoi stare altrove, usa Booking.com poiché restituiscono costantemente le tariffe più economiche. (Ecco la prova).

Non dimenticare l'assicurazione di viaggio
L'assicurazione di viaggio ti proteggerà da malattie, infortuni, furti e cancellazioni. Non faccio mai un viaggio senza di esso. Ho usato World Nomads per dieci anni. Dovresti anche tu.

Hai bisogno di qualche attrezzatura?
Dai un'occhiata alla nostra pagina delle risorse per le migliori aziende da usare!

Vuoi maggiori informazioni su Bangkok?
Assicurati di visitare la mia guida robusta a Bangkok per ulteriori suggerimenti sulla pianificazione!

Guarda il video: Minecraft WiiU - Ep #1 - Un luogo chiamato Casa - Gameplay ITA (Ottobre 2022).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send