Storie di viaggio

Navigando sulle Whitsundays in Australia


aggiornato: 11/1/2018 | 1 novembre 2018

Situato al largo di Airlie Beach, sulla costa orientale dell'Australia, le isole Whitsunday sono una destinazione popolare per i viaggiatori. È una di quelle "attività da non perdere" in Australia.

Il modo più popolare per vedere le isole è fare una crociera a vela. I tour durano in genere tre giorni e due notti. Tuttavia, poiché lasci mezzogiorno il primo giorno e torni la mattina del terzo, è più come due giorni e due notti. Ogni viaggiatore zaino in spalla che viaggia lungo la costa orientale sembra fare una crociera a vela attraverso le isole Whitsunday.

E siccome ero anche io un backpacker, non potevo saltare la crociera a vela! Dove andrebbe il mio zaino in spalla se lo avessi saltato !?

Sono andato con una società chiamata OzSail.

Uscendo in una domenica nuvolosa, ci siamo imbarcati sulla nostra nave, il treno merci. Il treno merci è una vecchia barca. Costruita negli anni '80 come barca da regata tedesca, la barca è piuttosto piccola. Si adatta a 18 persone nell'ancoraggio più tre membri dell'equipaggio. Se dipendesse da me, avrei scelto una barca più grande. Non c'è niente di veramente sbagliato nella barca: se vuoi una tipica "barca a vela", il treno merci è una buona opzione. Odio stare su piccole barche. Ma vai dove sono i tuoi amici e c'erano i miei amici. Ho preso la barca perché c'era il mio amico Phil. (Venuto fuori, anche la mia amica Caitlin e le due ragazze svedesi che ho incontrato a Noosa poche settimane prima erano su di esso. Piccolo mondo, eh?)

Dato che le barche partono da mezzogiorno il primo giorno, hai solo tempo sufficiente per un viaggio di snorkeling prima di salpare di notte. A causa del tempo e della pioggia, lo snorkeling non era eccezionale. L'acqua era torbida e non c'era molto pesce. Ma nulla si poteva fare e andammo avanti, ancorati per la notte, mangiammo e bevemmo fino a ... beh, circa le 10 in punto. Una cosa divertente dell'essere in acqua: la tua percezione del tempo cambia. Dopo che il sole cala e passi ore sul ponte, inizi a pensare che sia davvero tardi. "Deve essere come l'1!" Qualcuno direbbe. No, sono le 22 e ora di andare a letto.

Il secondo giorno di navigazione era molto meglio. Ci siamo diretti verso la famosa spiaggia di Whitehaven per una nuotata. Whitehaven è ciò che vedi su tutte le riviste e cartoline delle Whitsundays. È una lunga spiaggia bianca. Era bello finché arrivò la pioggia, rovinando il momento, e tornammo verso la barca. Abbiamo navigato un po 'per trovare una baia dove fermarci e fare snorkeling. A causa del periodo dell'anno, c'erano solo pochi posti dove andare e, secondo il nostro capitano, la baia in cui ci siamo fermati poteva vedere solo barche 10 giorni un anno, rendendo il sistema di pesci e scogliere molto meglio. Ho optato per l'immersione invece di fare snorkeling. Il corallo era bellissimo, abbiamo visto un sacco di pesci e ho trovato una tartaruga. Questo è stato davvero il momento clou. Abbiamo seguito la tartaruga per un po 'e poi, realizzando che avevamo bisogno di emergere, l'abbiamo salutata e salito in superficie.

Le isole Whitsunday sono bellissime, ma ho avuto la sfortuna di visitare le isole durante la stagione delle piogge del Queensland. Tranne poche ore di sole, i tre giorni interi erano pieni di nuvole e temporali. Ogni volta che mi stavo preparando per abbronzarmi, pioveva a dirotto.

Posso solo immaginare come sarebbero state le isole se fosse stato bello e soleggiato ogni giorno. Quando il tempo era bello, si poteva vedere l'attrattiva del luogo. Navigando sull'acqua, fermandosi per una nuotata, esplorando alcune isole. Navigare attorno alle Whitsundays è il modo perfetto per trascorrere qualche giorno.

Navigando sulle Whitsundays: aziende e logistica suggerite


Navigare sulle Whitsundays è piuttosto semplice. Puoi prenotare direttamente con una qualsiasi delle grandi compagnie. Tuttavia, il modo migliore per risparmiare è prenotare con un ufficio turistico o un ostello. Finirai per risparmiare molti più soldi mentre ottengono prezzi e offerte migliori. Tutto sulla barca è fornito per te tranne snack e alcolici. Assicurati di fare scorta di loro prima di partire. Inoltre, prova a trovare una barca che parte presto il primo giorno o il terzo giorno in modo da avere più tempo per le isole.

Alcune compagnie di navigazione suggerite sono:

  • OzSail
  • Redcat Adventures (Tongarra)
  • The Atlantic Clipper (ma solo se vuoi far festa!)

Aspettatevi di pagare tra 490-550 AUD a persona per una gita in barca di 2 notti. I prezzi variano a seconda delle dimensioni della barca e di quanto siano semplici o lussuose le strutture. Le tariffe sono spesso un po 'più economiche se si prenota in coppia o in un gruppo, quindi assicuratevi di chiedere se hanno sconti disponibili.

Airlie Beach, il principale punto di partenza, si trova a circa 7 ore di auto da Cairns e 12 ore da Brisbane. Se hai intenzione di volare, puoi prendere un breve volo da Cairns o Brisbane per Hamilton Island o Whitsunday Coast. Brisbane ha la maggior parte delle opzioni di volo, con biglietti di andata e ritorno che costano fino a 225 AUD.

Tuttavia, ci sono più modi per visitare le isole oltre alla semplice navigazione. Puoi anche rimanere sulle isole, anche se la sistemazione è piuttosto costosa. Aspettatevi di pagare almeno 200 AUD a notte (anche se 300 AUD è più probabile). Puoi trovare hotel e resort in alcune isole, tra cui Daydream Island, Long Island e Hamilton Island (che ha anche un aeroporto). Se non vuoi la scena festa delle barche a vela e stai cercando un soggiorno più rilassante e privato, questa potrebbe essere l'opzione per te.

Se si desidera visitare le isole con un budget, il campeggio è anche un'opzione. I permessi di campeggio costano fino a 8 AUD a notte, quindi se hai una tenda e vuoi risparmiare un po 'di soldi, questa è un'opzione praticabile. Dovrai prendere un taxi acqueo per raggiungere la tua isola / campeggio. Aspettatevi di pagare almeno 70 AUD per il servizio di andata e ritorno per le isole. Alcuni degli ostelli di Airlie Beach ti consentiranno anche di campeggiare per i loro motivi di sconto.

Prenota il tuo viaggio in Australia: trucchi e suggerimenti logistici

Prenota il tuo volo
Trova un volo economico usando Skyscanner o Momondo. Sono i miei due motori di ricerca preferiti perché cercano siti Web e compagnie aeree in tutto il mondo, in modo che tu sappia sempre che non viene lasciato nulla di intentato.

Prenota il tuo alloggio
Puoi prenotare il tuo ostello con Hostelworld. Se si desidera soggiornare altrove, utilizzare Booking.com in quanto restituiscono costantemente le tariffe più economiche per pensioni e alberghi economici. Li uso sempre. Alcuni posti suggeriti sono:

  • Whitsunday on the Beach - Questo motel di Airlie Beach ha uno staff davvero cordiale e disponibile ed è in una posizione fantastica per chiunque si rechi in barca per navigare le isole.
  • Base Backpackers Airlie Beach - Questo è un ostello più tranquillo con aria condizionata e una zona piscina e pallavolo.
  • Airlie Beach Magnums - Un ostello ben organizzato in un'ottima posizione con comodi letti e uno staff super disponibile.

Non dimenticare l'assicurazione di viaggio
L'assicurazione di viaggio ti proteggerà da malattie, infortuni, furti e cancellazioni. È una protezione completa nel caso qualcosa vada storto. Non ho mai fatto un viaggio senza di esso come ho dovuto usarlo molte volte in passato. Ho usato World Nomads per dieci anni. Le mie aziende preferite che offrono il miglior servizio e valore sono:

  • World Nomads (per tutti sotto i 70 anni)
  • Assicurati il ​​mio viaggio (per quelli oltre 70)

Cerchi le migliori aziende con cui risparmiare?
Controlla la mia pagina delle risorse per le migliori aziende da utilizzare quando viaggi! Io elenco tutti quelli che uso per risparmiare quando viaggio - e penso che ti aiuterà anche tu!

Guarda il video: Navigando verso Whitehaven Beach (Ottobre 2019).

Загрузка...