Storie di viaggio

Itinerario del sud-est asiatico: la mia rotta di viaggio nel sud-est asiatico


La pianificazione dell'itinerario è una bestia complessa. Non c'è un solo modo migliore per farlo. Ognuno ha desideri, obiettivi e bisogni di viaggio diversi. È per questo che ho sempre evitato di discutere la pianificazione degli itinerari oltre il consiglio più semplice: non arretrare.

Non so cosa vuoi o cosa vuoi, quindi suggerire percorsi complessi e multicity è qualcosa che generalmente non posso fare.

Ma una cosa che i lettori hanno fatto notare nell'ultimo sondaggio è stata la pianificazione degli itinerari. Come lo faccio? Come faccio a capire dove andare? Qual è la mia logica?

Anche se non esiste una formula magica per creare un itinerario, voglio condividere con voi come scelgo i percorsi di viaggio che prendo e le mie strategie per decidere quali destinazioni vengono eliminate dall'isola.

Inoltre, andando avanti, scriverò altri post come questo (e potrei anche tornare indietro e dirti come ho progettato alcuni dei miei precedenti itinerari) ma, per ora, iniziamo con la mia prossima gita di due mesi nel sud-est asiatico.

La prima cosa da sapere sulla pianificazione degli itinerari è che ti deluderà sempre. Perché? Perché fisserai una mappa e dirai "Voglio andare qui, qui, qui, e sicuramente qui", poi improvvisamente capisco che non avrai abbastanza tempo per vederlo. Qualcosa dovrà essere tagliato e questo ti renderà triste.

E quindi vieni a patti con il fatto che rimarrai deluso e ti mancherà qualcosa. Non puoi vedere tutto, quindi non provare. Goditi il ​​più possibile nel tempo che hai. Non andare troppo veloce Non affrettarti a visitare un milione di posti in tre settimane. Vai al tuo ritmo e prova il più possibile. Non è quanto lo vedi, ma come lo vedi.

Inizialmente, stavo progettando di viaggiare da Bangkok ad Isaan, provincia rurale nord-orientale della Tailandia, per un paio di settimane, poi andare a Pakse e alle 4.000 isole del Laos prima di salire a Vientiane (con fermate lungo il percorso) il retro di Isaan e finalmente a Bangkok. Dopo quello, era nelle Filippine. Questo mi avrebbe dato circa sei settimane nel sud-est asiatico e due settimane nelle Filippine.

I miei itinerari di viaggio nel sud-est asiatico

Itinerario di viaggio 1

Questa rotta di viaggio scorre in un bel cerchio, non c'è un raddoppiamento, e colpisce molti dei principali percorsi on e off-the-battute che ho sempre voluto vedere. Questo percorso mi ha permesso di colpire un sacco di punti a un ritmo ragionevole. Per lo più, le settimane erano di visitare gli amici a Bangkok e vedere Isaan.

Non ho mai esplorato il cuore di Isaan e ho sempre pensato che fosse una grande lacuna nella mia esplorazione in Tailandia. È una parte molto rurale del paese, famosa per il suo paesaggio, il cibo e i parchi nazionali. Dato che sarei vicino, ho deciso di aggiungere le 4.000 isole del Laos. Questa famosa zona è famosa per i delfini del fiume nel Mekong, le vibrazioni rilassanti, i bungalow e il nuoto - siete venuti qui per rilassarvi. Andare a vivere a Vientiane mi ha permesso di vedere il Laos rurale prima di tornare a Isaan e Bangkok. Non lo sapevo Esattamente dove andrei ma seguirò questa direzione generale, riempiendo gli spazi lungo la strada.

Potrei non arrivare a tutte queste destinazioni, ma questo piano mi ha dato un buon punto di partenza e una direzione generale da seguire. (Anche se la storia è una guida, sono incline a cambiare dove vado.)

Tuttavia, poco prima che fossi volato ad Hong Kong, la mia amica Jodi ha chiamato e ha detto che sarebbe rimasta in Tailandia più a lungo di quanto avesse programmato - ma era a Chiang Mai, quindi per volare lì a vedere lei e il mio amico James, io ho dovuto rivedere il mio intero percorso. Adesso dove?

Itinerario di viaggio 2

Mentre vedo meno Isaan, questo percorso mi consente di vedere una miriade di nuovi posti. Ho scelto Pai perché non ho mai avuto, ed è un successo con i viaggiatori. C'è anche una grotta che voglio vedere chiamata Tham Lot. Ho in programma di trascorrere qualche giorno lì prima di andare a Chiang Rai per la mia strada verso il Laos. Chiang Rai è un buon punto di sosta (è vicino al confine) prima di dirigersi verso Luang Prabang, una città rinomata per i suoi templi buddisti. Poi si parte per la Piana delle Giare e Vang Vieng, una città che un tempo era stata distrutta dai viaggiatori zaino in spalla che l'hanno trasformata in una festa ubriaca di stupidità. Fortunatamente, il governo ha messo fine a questo, e voglio vedere come la città è cambiata ora che le persone non si ubriacano e saltano giù da qualcosa chiamato "lo scivolo della morte". Dopodiché, è partito per Vientiane prima di partire per Isaan e in Pakse.

L'ultima volta che sono stato in Laos, Bush è stato presidente, quindi è ora di tornare indietro e girare davvero il paese con occhi nuovi. Non ne ho visto molto e, dato tutto il mio tempo nella regione, ho bisogno di cambiarlo.

E, per quanto riguarda le Filippine, beh, non ho pensato molto più avanti.

Perché chi lo sa, potrei non finire affatto lì; forse rimarrò bloccato da qualche parte lungo la strada. Il mio piano grandioso può tutti uscire dalla finestra, ma almeno per la prossima settimana o giù di lì, ho un'idea generale di dove sto andando. Quando pianifico i miei percorsi di viaggio, lascio molto aperto nel caso in cui i piani cambino, e non prenoto nulla neanche io. Non sai mai se vorrai rimanere più a lungo o andartene prima, quindi prenota per strada!

Per quanto riguarda la ricerca delle destinazioni attuali, in questi giorni non faccio molte ricerche in anticipo sui luoghi, in quanto trovo che il miglior consiglio sia di solito disponibile sul campo una volta arrivato. Tuttavia, ho usato molto Travelfish in quanto è la migliore risorsa per viaggiare nel sud-est asiatico. Gridare a Stuart per rispondere alle milioni di domande che ho avuto sulla regione! Per Pai, ho letto quello che Alex in Wanderland ha da dire visto che è una super fan della città. Tuttavia, per tutto il resto, non mi sono preso la briga di guardare ancora. Dopo anni di viaggio, sono felice di averlo fatto!

Questa è la mia attuale rotta di viaggio nel sud-est asiatico e perché ho scelto i luoghi che ho intenzione di visitare.

Mi rendo conto che molti di voi speravano in piani e suggerimenti più elaborati, ma in realtà è semplice come scegliere dove andare e quanto tempo si vuole essere lì. Di solito scelgo un percorso di viaggio generale e poi lo salgo. Se lo faccio fino in fondo, lo faccio fino in fondo. Se cambio, cambio. Dopo tutto, la parte più importante del viaggio è essere flessibili!

Guarda il video: L'abisso dell'eroina in Pakistan (Giugno 2019).