Storie di viaggio

Come queste 4 persone hanno trovato il percorso per il loro viaggio da sogno

Pin
Send
Share
Send
Send



L'anno scorso ho annunciato un programma di studio di casi in cui avrei lavorato con una sezione trasversale di lettori e li ho aiutati a pianificare e organizzare i loro viaggi, guidandoli attraverso tutte le fasi della pianificazione del viaggio e creando una roadmap per metterli in viaggio. E, come ho detto all'inizio, condividerei le loro storie lungo la strada per aiutare a ispirare il tuo viaggio.

Sono passati alcuni mesi dall'ultima volta che ho aggiornato i loro progressi e, con il progetto che termina, voglio condividere un ultimo aggiornamento per ogni studente e come hanno raggiunto i loro obiettivi:

Jianne


Jianne è un impiegato di 27 anni di Manila che si impegna a fare una vacanza di due settimane quest'anno. Vivendo nelle Filippine, non ha accesso a risorse di hacking di viaggio, una pletora di restrizioni sui visti e una valuta debole.

Quando abbiamo iniziato l'anno scorso, Jianne era uno spender. Le piaceva fare shopping, mangiare fuori, e aveva sempre "qualcosa che si avvicinava!" Spendeva costantemente più di quanto guadagnasse, quindi dovevamo convincerla a spendere solo per i suoi bisogni e rafforzare l'idea che ogni spesa extra la ritardasse viaggio. Non credo di indebitarci per i viaggi, quindi avevamo bisogno di un percorso per ottenere le sue finanze in ordine.

Dato che non puoi sapere cosa tagliare se non sai dove stanno andando i soldi, ho fatto in modo che Jianne tenesse traccia di tutte le sue spese in modo da poter vedere dove fosse il frutto basso. Jianne non aveva mai rintracciato le sue spese prima e subito abbiamo visto che c'erano molte piccole cose che poteva ritagliare senza cambiare il suo stile di vita troppo. La tagliammo a mangiare, i taxi, facevamo shopping e bevevamo, e le feci creare un barattolo di ricambio dove avrebbe messo tutte le sue monete e piccoli appunti.

Spostare le abitudini di spesa è un processo difficile. A metà strada lavorando insieme, Jianne smise di seguire le sue spese, uscì un po 'di più e, nel complesso, cadde dal carro. Stava ancora spendendo più del suo stipendio ogni mese.

Ma la perfezione non è l'obiettivo, e ha realizzato i suoi errori.

Mentre lavoravano insieme, Jianne non ha mai potuto fare un viaggio. Stavamo semplicemente iniziando troppo indietro per portarla in gita durante il programma. Tuttavia, alla fine del nostro programma, Jianne non spendeva più più di quanto guadagnasse ed è stata in grado di pagare molto del suo debito e iniziare a sviluppare un conto di risparmio. È ancora lontana dal prendere quella vacanza, ma il primo passo per intraprendere il viaggio dei sogni è iniziare il percorso monetario verso la libertà finanziaria.

Sono super eccitato e sono contento che l'abbia fatto. Indipendentemente da cosa, meno debito e una spesa più attenta è sempre qualcosa che migliora la tua vita.

Ecco cosa ha da dire Jianne, con le sue stesse parole:

Matt e io abbiamo iniziato a tenere traccia delle spese e identificare le aree in cui avrei dovuto ridurre le mie spese. All'inizio era molto difficile, e c'erano momenti in cui mi sentivo deluso da me stesso per non essere coerente. Ero un fanatico dello shopping un anno fa - non è facile spegnerlo.

Dopo un po ', Matt mi ha insegnato un altro approccio: avere invece un limite giornaliero di spese. Questo è stato più efficace per me. Se c'è qualcosa su cui ho bisogno di spendere, vorrei compensare tagliando il budget in altri giorni. Era più facile se avessi un portafoglio separato per "i miei soldi" per quel giorno. Non mi sentivo privato o deluso, ma più responsabile e in controllo.

Con l'aiuto di Matt, ho imparato che ci sono diversi modi che possono funzionare efficacemente per ogni individuo. Devi solo provare il più possibile finché non trovi ciò che funziona per te. Ora, sento di aver raggiunto una cosa enorme e di aver fatto a metà il mio viaggio in quel viaggio speciale.

Diane


Diane, una cinquantatreenne canadese, ha sempre sognato di andare in Australia e in Nuova Zelanda. Lei e suo marito vivono in campagna sulla loro pensione a reddito fisso. Non c'è modo per lei di aumentare le sue entrate o trarre molti vantaggi dall'economia della condivisione, come Airbnb.

Le sue entrate potrebbero essere state fissate, ma le sue spese non erano - e, come canadese, ha accesso a carte premio che potrebbero aiutarla a ottenere voli gratuiti.

Diane ha sognato di viaggiare per anni ma non ha mai pensato davvero che fosse alla sua portata. Il viaggio era per i ricchi, pensò! Ho deciso di dimostrare che si sbagliava. Come Jianne, Diane doveva trovare un modo per ridurre le spese in modo da poter risparmiare la maggior parte delle sue entrate limitate. Mentre lei e suo marito hanno un piccolo conto pensionistico, vogliamo evitare di sfruttarlo il più possibile, dal momento che deve durare molti anni a venire!

Come con Jianne, abbiamo iniziato a tenere traccia delle sue spese e abbiamo trovato molti modi per tagliare le spese. Passò a un piano telefonico più economico, smise di mangiare fuori, iniziò a pianificare i suoi pasti per evitare di comprare cibo non necessario, e smise di fare acquisti non necessari dal negozio del dollaro (era una tossicodipendente). Diane è passata dal risparmio di $ 20-50 CAD al mese per risparmiare oltre $ 500 CAD! Ha imparato a ridefinire le sue spese ea pensare agli oggetti come a "cose ​​che tolgono il mio viaggio".

Inoltre, ha permesso a suo marito di ridurre il fumo - che non solo ha aggiunto anni alla sua vita, ma anche denaro al suo fondo di viaggio.

Dal momento che ha un reddito fisso, è stata in grado di risparmiare la stessa quantità di denaro ogni mese e ora ha oltre $ 6.500 CAD salvati per il suo viaggio!

La cosa più importante che abbiamo fatto è averla sul treno degli hacker di viaggio. Si è iscritta alle carte di credito American Express e TD Bank Aeroplan, ha soddisfatto i bassi requisiti di spesa minimi e, combinato con il saldo dei vecchi punti, ha un totale di 90.000 punti Aeroplan e 17.000 Air Miles (un account che può utilizzare anche per i voli). Questo coprirà il suo intero volo in Australia e le darà dei punti extra per i voli regionali che potrebbe prendere. Con la disciplina, il sostegno della sua famiglia e l'hacking di viaggi, ha trasformato questo sogno a lungo termine in realtà, tutto su un reddito fisso. Ci è voluto del tempo ma lei lo ha fatto.

Ora, lei andrà in Australia, Nuova Zelanda e Isole Cook con sua sorella ad agosto per sei settimane. È eccitata di visitare finalmente alcuni amici che non vede da decenni perché non ha mai potuto permetterselo prima !!!

Come dice Diane:

Sono così eccitato di essere così avanti nella mia pianificazione. Avevo voglia di viaggiare in Australia per visitare gli amici per oltre dieci anni, ma non sono mai riuscito a superare molti ostacoli. Alcuni di questi erano che non riuscivo a risparmiare per questo viaggio, a decidere quando andare e non sapevo come utilizzare miglia aeree.

Fortunatamente per me, Matt è stato in grado di seguirmi passo dopo passo nel processo di pianificazione, quindi non ero più sopraffatto. Mi ha mostrato come ottenere e massimizzare le miglia di Aeroplan per coprire completamente il prezzo del biglietto aereo, mi ha mostrato dove avrei potuto tagliare dei costi per risparmiare denaro e, cosa più importante per me, mi ha mostrato come sentirsi bene quando ero non sprecare più denaro per acquisti senza mente dato che ora avevo l'obiettivo che volevo ottenere. I soldi nel mio "conto di viaggio" separato mi portano un sorriso in faccia alla velocità che sta aumentando.

Ma una delle cose più importanti che ho imparato da Matt era come affrontare l'ansia. Soffro di claustrofobia e ansia, quindi salire su un aereo è stressante per me. Ma sapendo che Matt ha avuto problemi ma li ha superati e continua a viaggiare, mi rendo conto che anch'io potrei viaggiare e godermelo. Sono così pronto per andare!

Sander e Jolien


Questa coppia dall'Olanda è sempre stata in gran forma. Non hanno mai avuto davvero bisogno del mio aiuto dal punto di vista finanziario, anche se li ho aiutati a migliorare le loro spese (che a loro piace fare), creare un conto bancario separato per i loro risparmi e ottenere un budget ideale per il loro viaggio. Verso la fine dell'anno, hanno inciampato un po 'nei loro risparmi, ma ora hanno annullato alcune bollette e si rendono davvero conto che ogni euro speso ora è uno non speso per la strada. Di recente sono tornati con i genitori per ridurre l'affitto. Al momento del congedo per Rio il mese prossimo, avranno salvato quasi 30.000 euro tra loro due !!!

Dal momento che erano finanziariamente in chiaro (e programmato di lavorare in ogni modo), abbiamo passato l'ultimo del nostro tempo a esaminare la loro lista di imballaggio, aiutandoli a ottenere gli attrezzi di cui avevano bisogno e passando attraverso la nostra lista di controllo pre-viaggio per fare certo che non hanno dimenticato nulla. La lista di imballaggio che mi hanno inviato era lunga oltre 3 pagine!

Dopo aver tagliato la loro lista di imballaggio, li ho fatti mettere tutto nello zaino in modo che possano vedere quanto pesa per trovare più attrezzi da tagliare, oltre a mostrare loro che ciò che pensiamo sia necessario spesso non lo è. Hanno anche fatto una corsa in campeggio per vedere cosa hanno incluso ma in realtà non lo usano. La maggior parte del mio lavoro con loro è stato semplicemente farli abituare a monitorare le loro spese (così continuano a viaggiare sulla strada) e ad aiutarli con la logistica di prepararsi a vendere tutto e viaggiare per il mondo!

Ecco cosa dicono:

Siamo proprio in pista per soldi. Inizieremo il nostro viaggio con € 5K in più del previsto, quindi siamo molto orgogliosi di come è andato tutto. Abbiamo davvero ridotto le nostre spese ora. Non andiamo a cena o non vediamo più un film in teatro. Abbiamo persino smesso di comprare vestiti.

A dicembre, era difficile tenere d'occhio le nostre spese. Abbiamo quasi fallito a causa di tutti i festeggiamenti e le feste. Abbiamo speso troppo ma l'aiuto di Matt ci ha rimesso in sesto.

La nostra più grande sfida negli ultimi due mesi prima di iniziare finalmente il nostro viaggio è probabilmente cercare di portare con sé solo le necessità. La nostra prima lista di imballaggio era troppo lunga. Insieme a Matt abbiamo discusso ciò che è utile lungo la strada e ciò che è solo un peso extra. Nel prossimo mese compreremo i nostri ultimi beni e faremo una passeggiata di due giorni per abituarci allo zaino, alle scarpe e solo ai chilometri.

(Sander e Jolien hanno un blog e puoi seguire le loro avventure sul sito web No Sprinkles!)

La famiglia Brandon


I Brandons sono una coppia di americani del centro dell'Indiana con due figli piccoli che sono pronti a partire per un viaggio di un anno a partire da giugno. Il marito Michael è in pensione e la moglie Jennifer è un'insegnante (oltre a quella che organizza il viaggio).

Ho iniziato a lavorare con Jennifer a novembre e, come tutti gli altri, il nostro primo compito consisteva nel tenere traccia delle sue spese. La sua famiglia era in buona forma ma era sorprendente quanto la famiglia stesse spendendo per il cibo, non solo per la spesa ma per mangiare fuori quando avevano cibo in abbondanza a casa! Tutti sembravano comprare del cibo qui, là e ovunque! Abbiamo ottenuto la famiglia con un budget alimentare migliore, abbiamo sottoscritto piani telefonici più economici e tagliato il loro costoso pacchetto di cavi per lo streaming su Internet. Negli ultimi 6 mesi, sono stati in grado di raddoppiare i loro risparmi per chiudere a $ 25.000 USD!

Ho chiesto a Jennifer e suo marito di aprire una seconda carta Chase Sapphire Preferred e una Barclays oltre a quelle che avevano. Ora hanno oltre 60.000 punti ciascuno per il loro viaggio. Anche se non sono riusciti a coprire completamente i loro voli con i punti (Jennifer ha usato molto per un viaggio diverso), avranno ancora abbastanza punti quando viaggiano per coprire costi minori, come le sistemazioni e i biglietti del treno. (Questo è particolarmente vero dal momento che Jennifer ha anche ottenuto una Capital One Venture Card.)

Sebbene $ 25.000 non siano sufficienti per una famiglia di quattro persone per un anno, con la maggior parte dei loro voli e spese più piccole prese in carico nei primi mesi, hanno in programma di affittare la loro casa, che fornirà entrate extra ogni mese mentre proseguono in paesi più economici nel sud-est asiatico!

Ecco cosa ha da dire Jennifer:

Abbiamo sognato e risparmiato per questo anno sabbatico da quasi due anni, quindi è un po 'surreale davvero fare passi concreti per farlo accadere. Proprio di recente mi sono reso conto che la nostra più grande sfida è stata l'impegno emotivo necessario per abbandonare la nostra vita normale e la nostra comunità di familiari e amici.

In pratica, la nostra più grande sfida è stata quella di risparmiare tanto denaro quanto vorremmo. Matt è stato fantastico a ritenerci responsabili e a guidarci attraverso i suoi consigli di hacking di viaggio. È estremamente utile poter parlare con la logistica con qualcuno che ha tanta esperienza. Fortunatamente, stiamo facendo progressi sulle cose che ci porteranno al nostro obiettivo, come gli aggiornamenti sui passaporti, le schede SIM globali per i nostri telefoni, il noleggio della casa e l'inizio delle nostre liste di imballaggio.

Oltre un anno di lavoro, il nostro progetto di case study è terminato. Tutti stanno arrivando e stanno preparando il viaggio. Sono davvero contento di come è stato realizzato questo progetto e spero vi sia piaciuto seguire queste quattro storie mentre progredivano. Spero di vedere come quattro persone molto diverse potrebbero rendere il loro viaggio realtà che ti ispira a realizzare che puoi realizzare il TUO viaggio da sogno!

Guarda il video: Baby K - Da zero a cento Videoclip (Giugno 2021).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send