Storie di viaggio

Una guida approfondita alla pianificazione di un viaggio lesbo-amichevole

Pin
Send
Share
Send
Send



Ho aggiunto una colonna LGBT per il sito web per rendere il sito più inclusivo e parlare di problemi che riguardano alcuni membri della nostra comunità di viaggi. In questa colonna, sentiremo dalle voci della comunità LGBT le loro esperienze sulla strada, consigli sulla sicurezza, eventi e consigli generali per altri viaggiatori LGBT per ottenere il massimo dal loro tempo sulla strada! Questo mese, Dani di Globetrottergirls ti offre la migliore esperienza di viaggio lesbica.

Quando ho iniziato a pianificare il mio primo viaggio in America Latina nel 2010, mi sono chiesto come sarebbe stato viaggiare con la mia ragazza in paesi strettamente cattolici, molti dei quali conosciuti per la loro cultura del maschilismo. Saremmo al sicuro? Avremmo la possibilità di entrare in contatto con lesbiche locali o incontrare altri viaggiatori lesbici?

Avevo viaggiato molto in giro per l'Europa e ero stato negli hot spot LGBT negli Stati Uniti, ma non avevo idea di cosa aspettarmi in altre parti del mondo. Allora, non c'erano molte informazioni online, ei social media non erano così onnipresenti come lo sono ora. Oggi, pianificare un viaggio lesbo è diventato molto più facile da allora. Tuttavia, se non si è in viaggio per un festival lesbo o Pride, pianificare un viaggio LGBT-friendly può essere scoraggiante e travolgente. Dove iniziare? Come fare per trovare destinazioni queer-friendly e incontrare altri viaggiatori gay?

Come me, molte lesbiche, specialmente i viaggiatori per la prima volta, si sentono più a loro agio in un ambiente in cui si sentono al sicuro. Con questo in mente, ho compilato questa risorsa per i viaggiatori lesbici, compresi i siti web che vorrai aggiungere ai preferiti per la pianificazione dei viaggi, i siti di prenotazione LGBT-friendly, le opportunità di viaggio per coppie dello stesso sesso o i viaggiatori single lesbici e come incontrarsi persone affini durante il tuo viaggio!

Sommario

  1. Strategie di pianificazione del viaggio
  2. Come trovare le compagnie di viaggio amiche delle lesbiche
  3. Come trovare alloggi di proprietà di lesbiche e amichevoli
  4. I migliori tour e croci per lesbiche
  5. Come incontrare altre lesbiche durante il viaggio
  6. Come viaggiare sicuri come una lesbica

1. Strategie di pianificazione del viaggio


Forse hai già una destinazione in mente, o forse sei completamente aperto. Se questo è il tuo primo viaggio internazionale, potresti voler giocare sul sicuro e visitare un paese con opinioni liberali sulle relazioni tra persone dello stesso sesso - e non uno dei 77 Paesi che hanno una discriminazione LGBT legale.

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti è un buon punto di partenza per raccogliere informazioni di viaggio su LGBTQI, tra cui alcune indicazioni su come essere al sicuro come un viaggiatore queer. Sia l'International Lesbian, Gay, Bisex, Trans and Intersex Association (ILGA), un gruppo no-profit per i diritti umani a Ginevra, e l'International Gay & Lesbian Travel Association (IGLTA) sono risorse eccellenti. Il primo ha una panoramica dettagliata delle leggi sull'orientamento sessuale in tutto il mondo, e quest'ultimo ha buoni strumenti per pianificare il viaggio.

Damron pubblica ogni anno una guida di viaggio completa da e per le lesbiche, incluse oltre 9.000 inserzioni in Nord America, Sud America, Messico, nei Caraibi e nelle principali città in Europa e Asia. Comprende anche festival, tour lesbici e conferenze, oltre a informazioni per vegetariani e coppie multirazziali e accesso per disabili, tra molti altri.

Passport Magazine è l'unica rivista di viaggio gay e lesbica ancora in pubblicazione negli Stati Uniti. Copre i viaggi, la cultura, l'avventura e lo stile LGBT: la soluzione perfetta se cerchi qualche ispirazione per i viaggi lesbici.

Se questo è il tuo primo viaggio all'estero e non vuoi viaggiare troppo lontano dagli Stati Uniti, ti consiglio Costa Rica, che è molto LGBT friendly. Manuel Antonio ha molti hotel di proprietà gay e Playa Samara, la mia spiaggia preferita in Costa Rica, ha persino un B & B di proprietà lesbica proprio sulla spiaggia.

Il Messico è uno dei paesi che mi ha sorpreso di più in termini di omosessualità: nemmeno a San Francisco ho visto tante coppie gay tenersi per mano e uscire nei parchi come a Città del Messico! Inoltre, Puerto Vallarta è la "capitale gay" del Messico, e insieme alle vicine spiagge della Riviera Nayarit, è una facile fuga dagli Stati Uniti - dove puoi stare senza preoccuparti di come potresti essere percepito.

2. Come trovare le compagnie di viaggio amichevoli per le lesbiche


L'IGLTA ha un elenco completo di tutti i suoi partner ufficiali, che includono società come Delta, Hilton, Hyatt, Marriott, United, Orbitz, Hotels.com e Expedia.

Expedia ha una sezione separata per i viaggiatori queer, che offre hotel accoglienti e guide LGBT ai migliori hotspot gay.

3. Come trovare alloggi di proprietà lesbica e amichevoli

Il posto migliore per cercare alloggi di proprietà lesbica e lesbiche è Purple Roofs, il più grande elenco di viaggi al mondo di alloggi LGBT-friendly. Oltre 4.800 bed & breakfast, hotel, case vacanze e altri immobili sono elencati. Basta digitare la destinazione e tutte le proprietà disponibili saranno elencate. Vedrai subito se sono di proprietà di lesbiche o gay, il prezzo per notte e una descrizione della proprietà:

Un'altra opzione è cercare gli hotel TAG Approved®, che sono non solo amichevoli LGBT, ma supportano anche la comunità LGBT nelle loro politiche e servizi per l'occupazione. (TAG sta per Travel Advocacy Group.) Ci sono circa 2000 hotel di questo tipo, tra cui diverse grandi catene, come Hilton Hotels, Marriott, Sheraton e The W. Simile a Purple Roofs, puoi digitare la tua destinazione e mostrare un elenco di tutti gli hotel TAG Approved® lì.

Mentre Purple Roofs si concentra su piccole imprese indipendenti, TAG presenta per lo più grandi società alberghiere. Il vantaggio del TAG è che include molti hotel che fanno parte di programmi di ricompensa di viaggio, quindi se sei in viaggio di hacking e stai cercando di utilizzare i punti in un hotel lesbico, il sito web TAG ti sarà più utile.

Un'altra opzione è GayTravelNet, che è gestita dall'ILGTA e offre anche una serie di opzioni per alloggi gay e lesbiche in tutto il mondo.

Non tutte le lesbiche si preoccupano se si trova in alloggi esplicitamente LGBT-friendly. Quindi, se non sei sicuro del tipo di posto in cui stai effettuando il check-in, potresti incorrere in questo problema: dover decidere se sei a tuo agio nel richiedere un letto matrimoniale quando ti vengono dati due letti singoli. Non so quante volte il mio compagno e io abbiamo mostrato una camera con due letti dopo aver prenotato esplicitamente un letto matrimoniale. La maggior parte degli addetti alla reception pensa semplicemente che due ragazze che viaggiano insieme siano amici o sorelle; raramente pensano che siano una coppia. Ricordo situazioni in cui non ero sicuro se fosse opportuno chiedere (in Malesia, ad esempio, dove i diritti LGBT sono in gran parte non riconosciuti).

Se sei abbastanza sicuro, puoi chiedere una stanza con un letto invece, che è quello che ho iniziato a fare dopo essermi stancato di spremere in un letto singolo con la mia ragazza. Ma non tutti sono a proprio agio nel farlo, quindi se vuoi essere sicuro al 100% che tu sia il benvenuto, specialmente quando viaggi in coppia, ti consiglio di prenotare un alloggio lesbico.

4. I migliori tour e croci per lesbiche

Ci sono diversi fornitori di tour lesbo, il più grande è Olivia. Olivia offre vacanze all-lesbian, che vanno dalle località alle crociere. Olivia compra sempre un intero resort o noleggia l'intera nave per assicurarsi che il viaggio sia uno spazio sicuro per le donne, in modo che si sentano come se potessero uscire senza preoccuparsi di nulla.

Oltre a navi o resort pieni di lesbiche, Olivia offre anche il miglior intrattenimento lesbo durante le loro vacanze, inclusi artisti come Melissa Etheridge, Indigo Girls, Wanda Sykes e Lily Tomlin.

Olivia è una grande opzione per le coppie, ma anche per i viaggiatori solitari che non riescono a trovare nessuno con cui viaggiare, ma non sono pronti a fare un viaggio da soli. Una delle cose che rendono speciale Olivia è che le donne si incontrano nei loro viaggi per incontrare nuove persone e stringere amicizie, e molte donne viaggiano con Olivia ancora e ancora.

Diva Destinations è un tour operator lesbo con sede nel Regno Unito che offre vacanze di gruppo lesbiche ospitate in tutta Europa, ad esempio, il Festival delle donne a Lesbo, in Grecia; una crociera a tema golf; e crociere fluviali in giro per l'Europa. (Tra l'altro, non sono limitati ai viaggiatori lesbici del Regno Unito.)

R Family Vacations, fondata da Rosie O'Donell, ha iniziato come "R Family Cruises", ma da allora è cresciuta in altri tipi di vacanze per famiglie LGBT. Oltre alle sue famose vacanze in famiglia per genitori lesbiche e ai loro bambini, la compagnia ha lanciato una linea "Adult Vacation", che offre vacanze senza bambini, non solo per i viaggiatori lesbici, ma anche per uomini e donne gay. In contrasto con la linea di vacanza della famiglia R, le vacanze per adulti mirano a collegare i viaggiatori LGBT senza figli. L'edizione 2017 della Adult Vacation è una crociera transatlantica dall'Inghilterra a New York sulla Queen Mary 2, inclusa una rappresentazione teatrale del West End prima della partenza.

Un'altra compagnia che offre crociere miste (per uomini gay e lesbiche) è Aquafest Cruises, specializzata in crociere LGBT scontate verso destinazioni come Alaska, Canada, Caraibi, Europa, Messico e Asia. Le crociere di Aquafest sono considerevolmente più economiche di altre crociere gay e lesbiche (comprese le R Adult Cruises sopra menzionate) e offrono anche crociere a tema per celebrazioni come il Mardi Gras e Halloween. L'intrattenimento a bordo comprende ritrovi lesbici, ritrovi di singoli, feste a tema, olimpiadi gay, cabaret, cabaret e cantanti famosi. (Nel 2017, Aquafest è in espansione e offre la sua prima vacanza non-crociera: un safari africano.)

Out Of Office è una nuova start-up di viaggi che organizza vacanze di alto livello per coppie lesbiche, gay, bisessuali e transgender nonché voli, hotel, trasferimenti ed escursioni gay-friendly. Offre inoltre diversi itinerari rivolti ai viaggiatori lesbici (garantendo che i tour operator e gli hotel utilizzati negli itinerari siano lesbici) e viaggi di gruppo per i viaggiatori LGBT verso destinazioni come Vietnam, Cambogia, Giappone e Cina.

5. Come incontrare altre lesbiche durante il viaggio


Al giorno d'oggi, il modo più semplice per incontrare altre lesbiche mentre viaggi è attraverso le app di appuntamenti (anche se non stai cercando un collegamento). Ho incontrato altri viaggiatori solisti lesbici in questo modo mentre viaggiavo in giro per il Sud America, avevo una ragazza che mi mostrava in giro per Milano e ho avuto una grande introduzione alla scena lesbica di Tel Aviv, che altrimenti non avrei avuto. Sono ancora in contatto con la maggior parte delle ragazze e felice di restituire il favore quando visitano New York.

Le app migliori per connettersi con altre lesbiche sono HER (la più famosa per lesbiche) e app per la datazione di tutti i sessi come Tinder, OkCupid o PlentyOfFish. LEI ha anche un elenco di feste lesbiche, meetup, festival e altro, così puoi controllare cosa sta succedendo nel luogo che stai visitando.

Un'ottima opzione per incontrare le lesbiche che viaggiano attraverso i gruppi di Couchsurfing. Non hai bisogno di stare sul divano di uno sconosciuto se non vuoi - Couchsurfing ha anche migliaia di gruppi per tutti i tipi di interessi, inclusi i gruppi lesbici e queer. Ecco alcuni gruppi lesbici di cui sono membro:

Pubblica semplicemente un viaggio imminente e verifica se altre lesbiche sono in viaggio nella stessa zona o vivono nel luogo che stai visitando.

C'è un altro uso per i gruppi di Couchsurfing: puoi vedere se ci sono gruppi LGBT o lesbiche nella città che stai progettando di visitare. Ad esempio, c'è un gruppo per lesbiche di New York, queer Berlin e Lesbiche di Buenos Aires. La maggior parte delle grandi città ha gruppi queer e hanno incontri regolari.

Meetup.com è un'opzione simile, ma con gruppi suddivisi in interessi più specifici. New York City, ad esempio, ha gruppi per "Lesbiche che Brunch", "Lesbiche nere" e gay ventenni, solo per citarne alcuni. Scorri i gruppi di meetup nel luogo in cui viaggi e partecipa a un meetup adatto ai tuoi interessi.

Anche Facebook sta diventando un modo sempre più popolare per connettersi con altre lesbiche, e puoi cercare gruppi lesbici, così come eventi nella città in cui viaggi:

Unisciti ai gruppi che trovi interessanti e RSVP agli eventi che ritieni possano piacerti. Se sei a tuo agio a uscire da solo, controlla se ci sono bar lesbiche o feste mentre stai visitando.

6. Come viaggiare sicuri come una lesbica


Come accennato in precedenza, dovresti fare una buona quantità di ricerche pre-viaggio sulla tua destinazione (s), soprattutto se si viaggia all'estero. Qual è la posizione del paese sulle relazioni omosessuali? Esistono leggi che consentono la discriminazione nei confronti delle persone LGBT? Ci sono stati incidenti con i queer?

È un argomento controverso se i viaggiatori gay e lesbiche visitano paesi anti-LGBT, ma conosco un sacco di lesbiche che sono disposte a recarsi in tali luoghi. Quindi, se il tuo sogno è quello di scalare il Kilimangiaro, ovviamente attenuerai i PDA lì, considerando che la Tanzania è un paese in cui gli atti sessuali dello stesso sesso sono crimini punibili dallo stato.

Se non vuoi rischiare di essere aggredito come una lesbica orgogliosa, non viaggiare in paesi che sono noti per essere severamente omofobici, come la Giamaica; ci sono altre isole caraibiche che sono più accoglienti per i viaggiatori LGBT. Scegli saggiamente la tua destinazione e viaggia solo per metterti a tuo agio visitando, specialmente quando sei in viaggio da solo. Io, per esempio, posso bloccare i fischi e fischi che sono comuni nei paesi dell'America Latina, ma conosco altre lesbiche che non riescono a gestire quel tipo di machismo.

Se viaggi in coppia, ti ritroverai a smorzare molto i PDA, come ho detto nel mio precedente articolo: Lesbian Travel: 4 Things To Know.

Quando viaggi da solo, prendi le stesse precauzioni che prendono le altre persone che viaggiano da sole: essere intelligenti e attenti alla strada, ascoltare sempre le sensazioni, essere consapevoli di ciò che ti circonda e non illuminare i tuoi oggetti di valore.

****
Come lesbica, potresti essere più preoccupato per il tuo primo viaggio oltreoceano che per i tuoi amici etero che non devono pensare a potenziali discriminazioni e leggi anti-LGBT, ma finché fai la tua ricerca e pianifichi accuratamente il tuo viaggio, non devi avere paura. Al contrario: probabilmente rimarrai sorpreso nel constatare quanto sia accogliente la maggior parte dei posti dei viaggiatori lesbici.

Se vuoi essere al sicuro, vai con una compagnia di tour lesbo per il tuo primo viaggio, ma dopo aver viaggiato in tutto il mondo in modo indipendente per anni, posso dire onestamente che non mi sono mai sentito minacciato da nessuna parte, semplicemente perché ho preso tutto le precauzioni necessarie per stare al sicuro come un viaggiatore lesbico. Il viaggio mi ha regalato esperienze indimenticabili, mi ha collegato con altre lesbiche di tutto il mondo e mi ha mostrato alcuni dei posti più belli del pianeta - e non ho dubbi che farà lo stesso per te.

Dani Heinrich è lo scrittore e fotografo vagabondo di GlobetrotterGirls.com. Originaria della Germania, è stata nomade dall'aprile 2010, quando ha lasciato il lavoro aziendale a Londra e ha intrapreso un viaggio intorno al mondo che continua fino ad oggi. Dani ha viaggiato in oltre 60 paesi in quattro continenti e non ha intenzione di fermarsi presto. Dani è sempre alla ricerca di fantastici street art, cibo vegetariano appetitoso, spiagge appartate, percorsi panoramici, percorsi da gemme e un'amaca da cui lavorare. Puoi anche seguire le sue avventure su Instagram, Facebook e Twitter.

Guarda il video: . Economic Collapse: Henry B. Gonzalez Interview, House Committee on Banking and Currency (Ottobre 2022).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send