Storie di viaggio

Come (e perché) Questo 72-year-old sta facendo il giro del mondo

Pin
Send
Share
Send
Send



Una delle cose che preferisco vedere sulla strada è una persona anziana in un ostello. Per qualche ragione, mi riempie di soggezione e invidia. Penso sempre a me stesso: "È fantastico. Spero che quando sarò più grande, farò ancora esattamente questo! "Spero anche che quando sarò più grande, posso ancora addormentarmi nelle stanze del dormitorio! Anche i viaggiatori più anziani negli ostelli hanno le storie più belle. Una volta ho incontrato questo ragazzo in un ostello di Varsavia che, oltre a bere tutti sotto il tavolo, aveva delle storie interessanti dei giorni hippie degli anni '60!

Per questo motivo, sono eccitato che il nostro lettore in primo piano questo mese sia Sherill, una donna di 72 anni che ha viaggiato negli ultimi dieci anni. Nella nostra intervista, parla di come ha fatto le valigie a casa sua, ha venduto le sue cose e se ne è andata per realizzare finalmente i suoi sogni di viaggio. Storie come questa mi ricordano che non sarò mai troppo vecchio per viaggiare. La sua intervista è piena di saggezza e consigli pratici per gli altri che cercano di fare lo stesso!Quindi, senza ulteriori indugi, eccola:

Nomadic Matt: racconta a tutti di te.
Sherill: Dato che mio padre era militare, stavo viaggiando prima di sapere cosa fosse il viaggio. All'età di 5 anni, ho volato da Boston a Buffalo su un jet prop e ho deciso che volevo essere una hostess, indossare un bel vestito e un cappello e volare su un aereo.

Anni dopo, ho sposato un militare e ho viaggiato negli Stati Uniti, [e anche trascorso] tre anni in Francia e nelle Alpi bavaresi. Questo ha davvero messo l'insetto [di viaggio] nelle mie orecchie. Ma durante gli anni di crescita dei figli e di lavoro, il viaggio era in fondo alla lista delle priorità, fino all'età della pensione.

A 62 anni, con i bambini fuori di casa e il marito scomparso, ho ripulito la mia vita e ho imballato ciò che era rimasto in un furgone del Plymouth Voyager con i miei gatti e due tende (non riuscivo a decidere quale avrei voluto), e diretto a sud da Tacoma, WA, a Sayulita, in Messico. Il piano era di accamparsi sulle spiagge per l'inverno e capire il resto sulla strada. Dieci anni, dopo sono ancora in viaggio.

Cosa ha ispirato il tuo viaggio attuale?
Leggo 1.000 posti da vedere prima di morireho controllato quelli che avevo già visto e ho segnato quelli che volevo vedere. Non stavo diventando più giovane, quindi sono andato!

Il mio viaggio in Messico è stata la mia crociera di shakedown. Doveva essere solo per l'inverno, ma durò tre anni. Dopo la mia avventura messicana, sono tornato a nord per fare volontariato per BLM in Oregon in una remota area di campeggio con 10 siti. Questo mese è stato seguito immediatamente dal resto dell'estate come ospite del campo al Monte. St. Helens, dove ho incontrato alcuni viaggiatori interessanti dall'Europa, tra cui una donna in particolare dall'Olanda, che, come si è scoperto, ha lavorato nel museo del treno di Utrecht che avevo visitato diversi anni prima! È un mondo così piccolo!

Ora sono in viaggio da 10 anni e non ho rimpianti. Lavoro, viaggio e vengo a sperimentare la vita come voglio io!

Quali ostacoli hai incontrato quando stavi pianificando il tuo viaggio?
L'ostacolo maggiore consisteva nell'adattare tutto ciò di cui avevo bisogno (vestiti, prodotti personali, scarpe, libri, elettronica e tutto il resto) in un'unica borsa. Era difficile. Dopotutto, le compagnie aeree limitano il tuo peso. Ho chiesto ad un paio di miei amici di aiutarmi a fare delle scelte, e hanno beneficiato di quello che non potevo fare. Sicuramente accumuli molte cose nel corso degli anni!

La preoccupazione principale dei viaggiatori anziani sembra essere più sul livello di assistenza medica che altro. Puoi consultare l'elenco dei dottori di stato degli Stati Uniti in Paesi stranieri che parlano inglese e alcuni che faranno le chiamate di casa al tuo hotel o ostello. Sono stato fortunato ad avere problemi minimi durante il viaggio; tuttavia, ho visto persone ferite, cadute su marciapiedi irregolari, ecc.

Ho avuto un tocco personale con questo in Italia e sono stato molto contento di aver avuto la lista. La persona con cui viaggiavo non avrebbe saputo come gestirlo, e il portiere, un giovane studente italiano, non fu di alcun aiuto. Più informazioni puoi avere a portata di mano, meno stress avrai.

Ho un'assicurazione sanitaria di viaggio e un'assicurazione per l'evacuazione di emergenza per assistenza medica o di emergenza. Non viaggerei neanche senza, anche se non ho mai dovuto usarli. Il costo vale la tranquillità.

È anche consigliabile utilizzare Google Traduttore in anticipo e stampare alcuni termini medici che ritieni possano essere utili durante il viaggio.

I farmacisti nella maggior parte dei paesi europei possono dispensare molti farmaci senza il copione di un medico. L'ho usato in Inghilterra, Spagna e Italia. Puntamento e pantomima a volte funzionano quando le parole falliscono.

Ora che sono in Albania, sto scoprendo quanto sia importante cercare i posti che hanno prezzi elencati sui prodotti. Anche se sono un fan dei mercati dei contadini, quando non conosci la lingua puoi essere abbastanza sicuro che pagherai più della gente del posto.

Le persone pensavano che fossi pazza per andare a viaggiare per il mondo da solo quando avevi 72 anni?
Sì e no. Le persone che mi conoscevano bene non erano sorprese. Le persone che mi conoscevano casualmente erano o inorridite ("Stai facendo cosa? Alone? Alla tua età?") O hai paura ("Stai facendo cosa? Alone? Alla tua età? Buono per te!"). Ero o una signora pazza o un faro di speranza. Mi piace pensare a me stesso come al faro.

Ho un blog di viaggi per i miei amici e mi piace sentirli dire che ispirazione è per loro e quanto è bello avere un amico avventuroso, o dai miei amici che fisicamente non possono viaggiare, come si divertono a vedere e conoscere nuovi posti nel mondo. Anche un paio di miei amici lo usano mio viaggia per stupore loro amici.

Come stai viaggiando per il mondo? Ostelli WWOOFing? Cosa stai facendo per viaggiare con un budget?
HelpX è stata la mia fonte principale di volontariato, alloggio, cibo e nuovi amici. Come tutto, nulla è perfetto, ma questa risorsa è stata grande al 95%. Mi ha permesso di incontrare nuove persone in piccoli villaggi, soggiornare in posti più lunghi e risparmiare denaro. Mi ha dato una visione di così tanti posti nel mondo! Mi sento come un'enciclopedia ambulante di fatti poco conosciuti!

La mia seconda risorsa è Trusted Housesitters. Non è redditizio in termini di opportunità, ma è utile per soggiorni a breve termine. E, sì, ho anche usato ostelli, ma di solito solo quando viaggio da un posto all'altro. Preferisco rimanere dove posso fare volontariato in cambio di vitto e alloggio; certamente mi ha fatto risparmiare un sacco di soldi.

Ho fatto volontariato per cinque settimane in un ostello "di lusso" sul Ring of Kerry, in Irlanda. Gli ostelli erano grandi dormitori, ma oggi puoi stare in un ostello in una stanza con bagno, oppure puoi stare in un dormitorio misto con 16 letti! Sono davvero per tutti ora, però, devo dire che l'unica cosa che non mi piace degli ostelli è che tutti usano tutti gli oggetti della cucina, e non ci sono quasi mai linee guida per l'igiene. Possono diventare piuttosto disgustosi quindi tendo a non usare le cucine.

Quando sono in un posto dove posso cucinare, cucino e cuocio, perché i cibi cotti sono di solito sicuri da conservare non refrigerati. Quando la cottura non è disponibile, è il mercato degli agricoltori per frutta e verdura che possono essere lavati e conservati. (Cerco di avere sempre una busta con l'acqua dell'aceto per pulire i prodotti che non riesco a lavare in un lavandino).

Ho scoperto che, a differenza degli Stati Uniti, molti paesi in genere non inscatolano la porzione non consumata della cena. Se lo chiedi, potresti averlo in un sacchetto di plastica o semplicemente in carta cerata. Potresti voler portare con te un contenitore di plastica per ogni evenienza.

Che consiglio daresti ad altri senior che sono preoccupati di fare questo?
FAI LA TUA RICERCA! Le risorse online sono là fuori e una volta trovata, altre appariranno. Crea una lista o una matrice di ciò che vuoi e restaci fino a quando non hai una buona immagine di dove e come viaggiare. Quindi se vuoi guardare altre opzioni, fallo. Molte persone rimangono bloccate nella pianificazione e non fanno mai imballare le valigie e acquistano i biglietti. Se sei davvero nervoso, tieni un biglietto di ritorno in tasca e una corsa in taxi per l'aeroporto.

Se ti piace l'agricoltura e la manodopera generale, vai a WWOOF; se vuoi fare volontariato negli ostelli, nei ristoranti dei B & Bs, o nelle terme - [o sei interessato a] lavoro / lavori agricoli - vai su HelpX o Stay / Work, o metti semplicemente "volontariato in __ (nome del paese) __" nel tuo motore di ricerca.

Vuoi insegnare l'inglese? Non sei un insegnante certificato? Inserisci "Programmi di immersione inglese" e il paese che desideri [visitare] nel tuo motore di ricerca.

Ho appena finito di essere ospitato in una piccola città del nord Italia, dove insegnavo inglese agli studenti delle elementari. E 'stata una bella esperienza, menti desiderose di imparare, e [c'erano] tre famiglie ospitanti che hanno avuto un grande piacere nel mostrarmi arte, storia e cibo italiano a Verona, Bologna, Parma e Montova, due dei quali erano siti UNESCO . Il coordinatore di lingua inglese della scuola mi ha trovato attraverso HelpX.

L'ho fatto a Madrid, in Spagna, e lo farò in tre città della Polonia in aprile. L'idea è per loro di sentirsi a proprio agio parlando un vero inglese, non prenotare l'inglese. Non è necessario parlare nulla tranne l'inglese.

Puoi anche trovare alloggio gratuito a breve termine tramite SERVAS e Hospitality Club, attraverso il quale la tua iscrizione ti consente di contattare gli host che vogliono incontrare i viaggiatori e che ti ospiteranno per alcune notti nelle loro case. Sto viaggiando sulla mia previdenza sociale e, quando tornerò a casa, avrò effettivamente un piccolo gruzzolo in banca perché il mio maggiore costo - alloggio - è solitamente gratuito.

Come hai finanziato il tuo viaggio?
100% di sicurezza sociale. È la mia banca di viaggi.

Che reazione ricevi dai viaggiatori più giovani quando sei in viaggio? Penso sempre che sia stato bello vedere i viaggiatori più grandi che fanno il giro del mondo.
Questa è una delle parti migliori. I più giovani sono sorpresi all'inizio, specialmente quando dico loro che ho 72 anni. Poi iniziano le domande. Perché ora? Hai sempre viaggiato? Dove sei stato? Che dire… ? Quindi lo zinger trova sempre il bersaglio. È quando dicono "Vorrei che mia mamma, papà, sorella, cugino, zio ... potessero incontrarti" o "Il mio pieno di risposte è solo ____ e agisce come se la vita fosse finita." È sia favoloso che triste essere il modello di ruolo.

Come stai mantenendo il budget mentre viaggi?
Dispongo solo del 75% del budget mensile e spesso spendo meno di quello. Pianifico ogni mossa e cerco viaggi economici, brevi distanze e sconti. Molti paesi offrono anche biglietti ferroviari di sconto per gli anziani. La Spagna ha il Tarjeta Dorada, che offre il 40% di sconto sul viaggio dal lunedì al giovedì e il 25% di sconto sugli altri giorni per sei euro. L'Italia ha uno sconto di 30 euro. C'è sempre uno sconto per senior disponibile da qualche parte!

Di solito, viaggiando nei giorni festivi, al mattino presto o alla sera tardi, viene applicato uno sconto. Io e il mio amico abbiamo appena acquistato un pass per la Spagna per 175 euro, permettendoci quattro viaggi ovunque in Spagna. Siamo passati da Madrid ad Algeciras (vicino a Gibilterra) per Granada, e [anche] Alicante a Valencia, poi Valencia a Madrid. Ognuno di noi ha risparmiato più di 100 euro su questo pass.

Qual è stato il tuo momento preferito finora?
Un mio amico ha appena fatto il suo primo viaggio fuori dagli Stati Uniti. Decise, per un capriccio, di incontrarmi a Madrid (cercò e trovò un viaggio di andata e ritorno per meno di $ 800 USD). Ammetteva sfacciatamente di essere nervosa per tutto: il lungo volo, gli aerei che cambiano ad Heathrow a Londra, passare attraverso la dogana, non capire la lingua, usare denaro straniero, non sapere dove stava andando ... tutto. Ha detto che non l'avrebbe fatto da sola. Ma ora che lo ha fatto, ha detto che lo avrebbe fatto ancora e ancora.

Era un soldato, immergendosi proprio imparando le parole spagnole di base. Come era orgogliosa quando poteva ordinare la colazione da sola! Ha imparato le indicazioni, potrebbe facilmente dire grazie e per favore, come ordinare il cibo - abbiamo aggiunto circa 3-5 parole al giorno!

Abbiamo preso l'autobus locale da Algeciras a Gibilterra; vide la costa africana da "la roccia" e fece sedere una scimmia sulla sua spalla; a Granada abbiamo visitato l'Alhambra, il sito del patrimonio mondiale dell'UNESCO, e abbiamo visto un'esibizione improvvisata di danza flamenca nella piazza - e Granada è dove ho celebrato il mio 72 ° compleanno. Ad Alicante ha festeggiato il suo 60 ° compleanno stando con entrambi i piedi ben piantati nel Mar Mediterraneo e con le mani in alto, urlando "Sono in Spagna!" Dopo di che ci siamo seduti sulla spiaggia e abbiamo bevuto vino spagnolo. "Non sta molto meglio di così", ha detto.

Quali parole di saggezza voi persone sul recinto del viaggio? Come qualcuno che non ha iniziato fino a 62 anni, cosa diresti a qualcuno più giovane di te?
Ho incontrato persone di tutte le età, provenienti da molti paesi, che hanno tutte storie sul perché e come viaggiano. Tutti hanno detto la stessa cosa: l'unica ragione per cui vado a casa è trovare un lavoro, risparmiare denaro e tornare di nuovo in strada. Quelli di noi che sono viaggiatori, non vogliono altro che sperimentare il mondo e la sua gente, anche se abbiamo qualche problema lungo la strada. I benefici di esaminare e condividere il modo in cui gli altri vivono, pensano, mangiano, lavorano e ... credono amplia la nostra comprensione del mondo, ci avvicina e ci rende più umani.

Per me, personalmente, Willie Nelson ha detto meglio: "Voglio essere di nuovo in viaggio, vedere cose che non ho mai visto prima e che non potrò mai più vedere".

*****

La storia di Sherill è davvero stimolante. Mentre sempre più persone stanno imparando, puoi viaggiare a qualsiasi età (la quantità di viaggiatori "più vecchi" che mi hanno mandato via email è esplosa nell'ultimo anno), ce ne sono ancora troppi che pensano che tu non possa, ma spero che interviste come questa cambino un po ' menti (quindi considerate di condividerlo!). Sherill ha anche un blog e puoi seguire le sue avventure cliccando qui!

Diventa la Success Success Story

Una delle mie parti preferite di questo lavoro è ascoltare le storie di viaggio delle persone. Mi ispirano, ma soprattutto, ti ispirano anche. Viaggio in un certo modo ma ci sono molti modi per finanziare i tuoi viaggi e viaggiare per il mondo. Spero che queste storie dimostrino che esiste più di un modo per viaggiare e che è a portata di mano per raggiungere i tuoi obiettivi di viaggio. Ecco un altro esempio di persone che hanno fatto del viaggiare il mondo una priorità un po 'più avanti nella vita:

Veniamo tutti da luoghi diversi, ma tutti abbiamo una cosa in comune: tutti vogliamo viaggiare di più.

Rendi oggi il giorno in cui fai un passo in avanti verso il viaggio, che si tratti di acquistare una guida, prenotare un ostello, creare un itinerario, o andare fino in fondo e acquistare un biglietto aereo.

Ricorda, domani potrebbe non arrivare mai, quindi non aspettare.

Pin
Send
Share
Send
Send