Storie di viaggio

Come viaggiare in Sud Africa

Pin
Send
Share
Send
Send



Il secondo mercoledì del mese, Kristin Addis da Sii la mia musa di viaggio scrive una rubrica per gli ospiti con suggerimenti e consigli per viaggiare da sola. È un argomento importante che non riesco a coprire adeguatamente, quindi ho invitato un esperto a condividere i suoi consigli. Questa settimana parla del suo recente viaggio in Sud Africa.

Quando ho iniziato a pianificare il mio viaggio in Sudafrica, mi sono venute un sacco di domande: è un paese così facile da girare? È costoso? Cosa è anche possibile?

Le risorse che ho trovato online erano vaghe, negative o semplicemente inesistenti. Ma dopo aver viaggiato per il paese per circa due mesi, ho trovato una grande varietà di modi ragionevolmente accessibili per andare in giro. Quindi, per riempire il vuoto, ecco una ripartizione su come muoversi in Sud Africa:

Con il bus


Ci sono diverse compagnie che operano nel paese tra cui Greyhound, Intercape e Baz Bus, che si rivolge specificamente ai backpackers.

Baz Bus corre da Johannesburg a Cape Town (o viceversa) con diverse fermate lungo il tragitto. Puoi salire o scendere quando vuoi e puoi iniziare il tuo viaggio ovunque, ma dato che queste due città hanno aeroporti principali, la maggior parte delle persone inizia nell'una o nell'altra, o talvolta a Durban. Non c'è limite su quanto tempo puoi impiegare per andare da un'estremità all'altra. (Dice Matt: Ho preso autobus simili in Nuova Zelanda e Australia. Possono essere buoni per le persone che vogliono incontrare altri viaggiatori.)

Le tariffe di sola andata su Baz Bus sono disponibili a partire da circa 500 Rand (circa $ 41) per il viaggio più breve, che richiede circa due ore e aumenta da lì. Per coloro che cercano di risparmiare un po 'di denaro e utilizzare l'autobus per viaggiare attraverso il paese, c'è un passaggio hop-on-hop-off di 21 giorni, che gestisce 4.200 Rand ($ 355). Baz Bus non è un grande risparmio di denaro, in quanto le tariffe sono più che il treno e le altre compagnie di autobus, ma è un'opzione conveniente per coloro che sono felici di viaggiare lungo i percorsi popolari e incontrare altri viaggiatori zaino in spalla. Il percorso include le grandi città del Sud Africa, la famosa catena montuosa del Drakensberg, i luoghi famosi lungo la costa e la famosa Garden Route nel Western Cape.

Gli svantaggi di prendere l'autobus includono occuparsi di una mancanza di trasporto una volta che sei a destinazione, anche se le navette per varie attrazioni locali, come il bungee jumping in Wilderness, a volte sono disponibili ad un costo aggiuntivo. Dovrai anche essere flessibile con il tuo programma poiché le navette non vengono eseguite ogni giorno. Il più grande svantaggio per me è stato il fatto che gli autobus percorrevano un unico itinerario e si dirigevano solo verso le destinazioni turistiche più popolari, e si lasciavano solo in alcuni alloggi per backpackers, quindi per coloro che amano andare fuori dai sentieri battuti, non è un granché opzione.

Per viaggi una tantum, Greyhound e Intercape servono vari porti di autobus in tutto il paese. Gli autobus sono grandi, climatizzati, confortevoli e pieni di gente del posto, non di escursionisti. Assicurati di portare con te degli snack, dato che gli autobus viaggiano con un programma serrato e la maggior parte delle fermate sono molto brevi, se mai accadono.

I prezzi sono più costosi di Baz Bus per viaggi più brevi di circa due ore ($ 30-40), ma più economici per viaggi più lunghi, come da Durban a Cape Town, che impiegano 15 ore ($ 56). Durante l'alta stagione (da dicembre e da giugno ad agosto), è necessario prenotare in anticipo perché gli autobus si riempiono rapidamente.

Per via aerea


Volare per il Sud Africa non è così costoso. Budget Le compagnie aeree come Mango e Kulula servono tutti gli aeroporti principali, e anche minori, del paese con diversi voli al giorno. Sono facilmente prenotabili online utilizzando le principali carte di credito. Ad esempio, un biglietto di sola andata da Johannesburg a Durban costa $ 67.

Anche i voli dell'ultimo minuto, a condizione che rimangano ancora alcuni posti, tendono a non salire di prezzo se si tratta di una rotta importante. Per un pianificatore dell'ultimo minuto come me, è stata una vera sorpresa! Per rotte meno comuni o aeroporti più piccoli, i prezzi aumentano quanto più è vicina la data. Non sorprende che i tempi scomodi e i voli del mattino presto siano i più economici. Come con la maggior parte delle compagnie aeree a basso costo in tutto il mondo, il bagaglio registrato e i pasti a bordo hanno un costo extra.

In macchina


Quando dissi ai miei amici che stavo progettando di guidare da solo attraverso il Sud Africa, immediatamente mi dissero fuori, immaginando strade pericolose e ladri senza aiuto se qualcosa andava storto. In verità, viaggiare su strada in Sud Africa non è affatto un problema, perché le auto passano sempre di continuo in caso di guasto, e i sudafricani sono incredibilmente cordiali e disponibili.

Questo non vuol dire che guidare in Sud Africa è senza rischi. Di tanto in tanto ci sono carjacking e le irruzioni sono comuni, ma essere consapevoli di questo e prendere precauzioni per tenere gli oggetti di valore nascosti e le porte chiuse riduce notevolmente i rischi.

Indipendentemente da ciò, se preferisci non viaggiare da solo, ci sono opzioni. Puoi postare su forum di viaggi come Nomadic Matt's, Thorn Tree, il gruppo Africa Backpacking Facebook o Couchsurfing.org. Gumtree e gli ostelli sono anche buoni modi per trovare compagni di condivisione del divertimento. Ci sono sempre viaggiatori che cercano un passaggio per una destinazione fuori dai sentieri battuti. (Ho trovato il mio compagno in crimine tramite un mio amico.)

Noleggiare un'auto è il modo più comodo per spostarsi dal momento che è possibile raggiungere molti parchi, città e destinazioni fuori mano, e, quando si suddividono il gas e le tariffe di noleggio con uno o più passeggeri, ciò equivale al prezzo di Baz Bus.

Ho noleggiato una Volkswagon Vevo su un sito di comparazione auto, che abbiamo prenotato online e ritirato di persona. Il prezzo è stato di $ 250 per due settimane, compreso il gas, la tassa per l'abbandono in una città diversa da quella in cui abbiamo affittato (abbiamo preso l'auto a Johannesburg e l'abbiamo lasciata a Città del Capo) e l'assicurazione. Il gas percorre una media di circa $ 1 al litro al momento della stesura di questo articolo e, se si guida una macchina piccola come quella che avevamo, il chilometraggio è piuttosto buono. Abbiamo anche dato delle gite ad altri avventurieri che abbiamo incontrato lungo la strada in cambio di un po 'di soldi per il gas.

Mentre è possibile acquistare un'auto a buon mercato e venderla in un secondo momento, i documenti possono a volte richiedere mesi per passare e quindi non è la migliore per i viaggiatori che non prevedono di trascorrere secoli nel paese.

Per la maggior parte delle destinazioni popolari in Sud Africa, una macchina manuale piccola farà, anche se un 4 × 4 sarebbe stato utile per alcuni dei luoghi meno visitati in cui siamo andati durante il nostro viaggio, come l'escursione sull'anfiteatro in le montagne dei Drakensberg. Se avessimo preso Baz Bus, avremmo speso un extra di $ 100 a persona e abbiamo perso alcune delle aree che abbiamo visitato a cui Baz Bus non guida.

Con il treno


Il Sudafrica ha molti binari ferroviari. La maggior parte non sono attualmente in uso, poiché la popolazione è sempre più basata sull'ampio sistema autostradale. Tuttavia, le principali città in Sud Africa sono ancora servite da poche compagnie ferroviarie che vanno dal lusso al lusso alto.

I treni a lunga percorrenza Shosholoza Meyl servono Cape Town, Port Elizabeth, Bloemfontein, Durban, East London, Johannesburg, Queenstown e East London. Sono confortevoli e sicuri e fanno varie fermate nelle città più piccole lungo la strada. Le tariffe sono tra le più economiche disponibili per qualsiasi modalità di trasporto in Sud Africa, a partire da $ 28 per un posto letto da Johannesburg a Durban. È possibile visitare l'orario della compagnia per ulteriori informazioni su tariffe e fermate.

Per coloro che sono interessati al lusso, il famoso Blue Train, che va da Pretoria a Cape Town, costa $ 1.300 a senso unico per un posto letto in bassa stagione e sale da lì. È un'esperienza costosa ma lussuosa che include vino, sigari, ottimo cibo e comodi scomparti.

Sicurezza

Un ultimo problema di sicurezza: il Sudafrica non è più pericoloso per un viaggiatore da solista della tua tipica grande città negli Stati Uniti. Sono stato sorpreso di vedere che il tasso di omicidi di Detroit è in realtà significativamente più alto di quello del Sud Africa. Detto questo, i rapinatori sono ancora comuni, specialmente tra i turisti e in particolare a Città del Capo e Johannesburg. Dato l'alto livello di stupro e furto in Sud Africa, non consiglierei l'autostop (e questo è qualcosa che amo fare!).

Inoltre, non si dovrebbe andare in giro da soli di notte, essere appariscenti o lasciare le cose in mostra in macchina, ma molto di questo è vero in tutto il mondo.

Ci sono molti modi per andare in giro in Sud Africa, e dopo aver provato diversi metodi, penso che il migliore sia un noleggio auto. Nient'altro offre la flessibilità, la praticità e il prezzo ragionevole. Se un noleggio auto non è la tua passione e tu sei da solo, prenderei in considerazione il Baz Bus.

Detto questo, indipendentemente da quale dei metodi di trasporto di cui sopra si sceglie, il Sud Africa è facile e relativamente economico per viaggiare, sia che tu sia da solo, in gruppo o in coppia.

Kristin Addis è un'esperta di viaggi femminile solista che ispira le donne a viaggiare per il mondo in modo autentico e avventuroso. Un ex banchiere d'investimento che ha venduto tutti i suoi averi e lasciato la California nel 2012, Kristin ha viaggiato da solo per il mondo per oltre quattro anni, coprendo ogni continente (tranne che per l'Antartide, ma è sulla sua lista). Non c'è quasi niente che non proverà e quasi da nessuna parte non esplorerà. Puoi trovare altre sue riflessioni su Be My Travel Muse o su Instagram e Facebook.

Conquering Mountains: la guida per viaggiare in solitaria

Per una guida completa da A a Z su un viaggio da solista, guarda il nuovo libro di Kristin, Conquistare le montagne. Oltre a discutere molti dei consigli pratici di preparazione e pianificazione del viaggio, il libro affronta le paure, la sicurezza e le preoccupazioni emotive che le donne hanno sul viaggiare da soli. Contiene oltre venti interviste con altri scrittori e viaggiatori di viaggi femminili. Clicca qui per saperne di più sul libro, su come può aiutarti e puoi iniziare a leggerlo oggi!

Guarda il video: Viaggio in Sudafrica: Johannesburg cosa vedere? vlog documentario (Ottobre 2020).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send