Storie di viaggio

24 cose che ogni viaggiatore solista impara in viaggio


Kristin Addis della Be My Travel Muse scrive la nostra rubrica periodica sul viaggio femminile da solista. È un argomento che non posso coprire, quindi l'ho portata a trattare argomenti e questioni specifiche importanti per le altre donne in viaggio! Nella colonna di questo mese, Kristin ricorda le lezioni apprese dal viaggio da solista.

"Stai attraversando il mondo da solo ?! Sei sicuro?"

L'hai già sentito prima, vero? Qualcuno che intende bene e cerca di farti parlare di viaggiare da solo, menzionando tutti i tipi di cose che potrebbero andare storte.

Possono essere abbastanza convincenti, puntando molto sul negativo, ma dimenticando completamente che ci sono molti più positivi che provengono dai viaggi. Che dire di tutte le cose che potrebbero andare bene?

Ci sono cose che solo i viaggiatori di sesso femminile possono sperimentare (cose che semplicemente non accadono quando viaggi con qualcun altro). È come un club in cui quasi chiunque può entrare, ma pochi lo sanno. Ma per quelli di noi che lo hanno fatto, sappiamo che non è così spaventoso come pensavamo, e molto più gratificante di quanto avessimo mai immaginato possibile.

Viaggiare per il mondo da solista mi ha insegnato molte lezioni e mi ha fatto capire che ci sono alcune verità che impari solo quando viaggi in solitario nel mondo:

1. È molto più eccitante provare un nuovo cibo dall'altra parte del mondo - e scoprire che lo adoriamo assolutamente - piuttosto che andare in un ristorante sciccoso a casa.

2. Un piatto esotico in qualche modo ha un sapore migliore quando lo mangiamo con le nostre mani. Con le scarpe aperte, stando seduti sul pavimento.

3. Stare su un'amaca su una spiaggia tropicale, osservare le onde che si infrangono, sia da sole o circondate da nuovi amici, vale la pena di zanzare.

4. Possiamo dire "buongiorno" e "grazie" in più lingue di quante la tua macchina di fantasia abbia le marce.

5. Giocare con un bambino in un'altra lingua è più caldo di tutti i maglioni firmati nel mondo.

6. Le persone sono belle ovunque, in ogni tonalità, forma e dimensione, e non c'è assolutamente uno standard di bellezza singolare.

7. Non c'è fretta maggiore di acquistare un biglietto aereo in un luogo che noi soli vogliamo vedere e che noi solo abbiamo scelto.

8. È più sexy avere più francobolli su un passaporto che orologi e borse di lusso.

9. Una corsa allo zucchero è in qualche modo più dolce quando siamo seduti in Europa a mangiare un croissant al cioccolato con un'intera giornata di avventure davanti a noi.

10. Non importa ciò che indossa qualcuno, da dove viene, o come appare il suo conto di risparmio. Se possono portare una conversazione intelligente a metà strada attraverso il mondo, siamo più che felici di aggrapparci a ogni loro parola.

11. L'espresso ha davvero un sapore migliore in Italia, e il curry di Panang ha davvero un sapore migliore in Tailandia.

12. Sapere come appare quando il sole tramonta sull'oceano dall'altra parte del globo vale più di tutti i gusti di Instagram nel mondo.

13. Il feed di notizie su Facebook è molto meno interessante quando abbiamo davanti a noi un'intera giornata di avventure, senza piani, senza obblighi e senza vincoli.

14. Forse i prodotti per il trucco e per i capelli e le piastre e Spanx non sono tutto ciò che è necessario, e siamo fantastici proprio come noi.

15. Il crepacuore in seguito vale la pena qui e ora con questo bellissimo sconosciuto con un accento da lontano e la promessa di un'avventura.

16. Essere in grado di dire "sì" senza dover controllare prima qualcuno sembra così dannatamente liberatorio e soddisfacente.

17. Essere in grado di dire "no" senza preoccuparsi di offendere nessuno o sentirsi obbligati si sente ancora più potente di dire "sì" a volte.

18. Siamo più coraggiosi di quanto pensassimo.

19. Siamo capaci di fare cose che un anno fa ci avrebbero terrorizzato.

20. Nessuna classe da nessuna parte potrà mai essere un ambiente di apprendimento migliore di quello di andare da solo sulla strada.

21. Nessuna riunione, colloquio di lavoro o festa in casa dove non sappiamo nessuno ci intimorirà mai più, perché sappiamo cosa vuol dire andare da solo in un paese in cui assolutamente nulla è familiare e tutto è nuovo. E lo abbiamo gestito come un capo.

22. Ci sono stati alcuni errori grossolani e "esperienze di apprendimento" qua e là, ma stiamo meglio per loro.

23. Tra tutte le cose che abbiamo imparato, più di tutte ricorderemo che siamo individui capaci con una migliore comprensione di come ci adattiamo al mondo ora, e questo è qualcosa che sarà utile per il resto della nostra vita.

24. Quando il viaggio sarà finito, ricorderemo queste cose che solo noi sappiamo e di cosa siamo capaci - e probabilmente ricominciamo a cercare i voli aerei.

Noi donne che viaggiano da sole sappiamo che viaggiare da soli è un regalo straordinario. Ci dà la possibilità di sviluppare la nostra fiducia, prendere tutte le decisioni su dove vogliamo andare e cosa vogliamo fare, ed essere il CEO delle nostre vite e avventure. Questa fiducia e abilità si ripercuotono nella nostra vita quotidiana molto tempo dopo la fine del viaggio.

La paura e l'incomprensione dei nostri cari probabilmente esisteranno sempre. Rifiutando alcune osservazioni ben intenzionate ma non informate arriva solo il territorio. Puoi spesso mostrare quegli oppositori con l'esempio di quanto possa essere meraviglioso.

Se non hai ancora viaggiato da solo ma vuoi davvero scoprire chi sei e di cosa sei fatto, vai dall'altra parte del mondo da solo e preparati a rimanere stupito. Non lasciare che qualcosa ti trattenga: meriti di vedere il mondo alle tue condizioni.

ANNUNCIO DI UNA NUOVA EDIZIONE CON MONTAGNA DI MONTAGNA

Nella seconda edizione di questo libro, abbiamo aggiornato prezzi, suggerimenti, collegamenti e:

  • Sezioni estese per trovare offerte di viaggio, stare al sicuro su strada, fare affari intelligenti e fare amicizia.
  • Sezione di risorse espansa.
  • Nuova sezione sul lavoro all'estero.
  • Nuova sezione sul risparmio di denaro in viaggio.
  • Aggiunte interviste con altri viaggiatori.

Questa è la guida più robusta per viaggiare da sole in solitaria là fuori e riunisce i suggerimenti e i consigli di cui hai bisogno - oltre alla prospettiva su dozzine di donne - in un unico posto. Ha aiutato oltre 1.000 donne a pianificare il loro viaggio in modo efficace. Se hai pensato di andare da qualche parte ma non sai da dove iniziare a pianificare, questo libro è per te. Clicca qui per saperne di più e inizia a leggere oggi!

Kristin Addis è un'esperta di viaggi femminile solista che ispira le donne a viaggiare per il mondo in modo autentico e avventuroso. Un ex banchiere d'investimento che ha venduto tutti i suoi averi nel 2012, Kristin ha girato il mondo per oltre cinque anni e visitato oltre 70 paesi. Puoi trovare altri suoi scritti su Be My Travel Muse o su Instagram e Facebook.

Guarda il video: 24 hours in Northern Ireland Travel Guide (Agosto 2019).