Storie di viaggio

Non impara una lingua straniera

Pin
Send
Share
Send
Send



Qualche settimana fa, ero al Taiwan Lantern Festival. Sono andato con le nipoti del proprietario della mia pensione e un ragazzo coreano che soggiorna a lungo termine nella pensione. Stavamo camminando e parlavano soprattutto cinese. Stavano discutendo i problemi del ragazzo di una delle nipoti (immagino che tutta quell'angoscia adolescenziale e il romanticismo che hai quando hai 16 anni sia universale). Anche se stavano parlando cinese, sapevo cosa stavano dicendo. Ho seguito, ho riso, ho fatto delle battute, hanno capito, ho capito - è stato grandioso.

Sì, nel mio mese a Taipei, ho imparato un cinese fluente. Girovagando per le strade, ascoltando i mercati notturni e quelle improvvisate lezioni al club a tarda notte, tutti hanno fatto entrare la lingua nel mio cervello. Ora so tutto sui problemi del ragazzo di T.

O.K., questa è una bugia - non conosco il cinese. Conosco tre parole e conosco a malapena quelle.

Ma sapevo cosa stavano dicendo e sono stato in grado di contribuire. Come? Bene, mentre stavamo camminando, mi ha colpito. Ho pensato a come una delle cose che le persone ti chiedono sempre del tuo viaggio è "Come stai diverso?" È una domanda difficile a cui rispondere perché la maggior parte dei cambiamenti avviene lentamente e raramente li noti. Ma mentre al Lantern Festival, ho realizzato una differenza che non avevo mai notato prima: ho capito la comunicazione non verbale! Dalle sole espressioni facciali e dal tono della voce, sono riuscito a cogliere l'essenza di ciò che le persone intorno a me stavano dicendo. Non l'ho fatto bisogno per conoscere il cinese. Questa abilità si era insinuata così lentamente nella mia vita, così naturalmente, che sembrava fosse sempre stato lì. Ma non è stato fino al festival che mi sono reso conto di avere questa abilità.

Tutto il viaggio che ho fatto mi ha aiutato a padroneggiare la comunicazione non verbale. Anni di aspetto confuso, puntamento, suoni, mimica e piccione inglese mi hanno permesso di arrivare al punto di capire le persone senza usare parole. Con questa abilità, probabilmente non potrei mai più imparare un'altra lingua e andare avanti ovunque. Sta lavorando adesso; non parlano molto bene l'inglese a Taipei, ma mi arrangio. Io punto, grugnisco, recito le cose, e io gestisco.


Imparare a comunicare senza parole è un'abilità di viaggio che puoi usare per tutta la vita e in tutte le sue parti. Può aiutarti a navigare in situazioni brutte, a gestire le emozioni delle persone, a capire le persone e a fare scherzi divertenti con le persone in un bar. Soprattutto, ti aiuterà a cavartela mentre sei in viaggio. Sarai in grado di capire una persona anche quando non capisci la loro lingua. Perché? Perché molte comunicazioni umane avvengono senza parole. Le espressioni facciali e il linguaggio del corpo delle persone raccontano tanto ciò che le persone provano quanto le parole che dicono.

Non fraintendermi - Adoro imparare le lingue. Continuerò a impararli anche se non riuscirò mai a padroneggiarli. Prenderò lezioni di cinese la prossima settimana e spero di imparare il francese quest'estate. È utile conoscere alcune parole nella lingua locale, ma non è necessario imparare la lingua in modo scorrevole. Puoi farcela senza di essa. Anche se non impari mai una parola, puoi ancora cavartela senza. Non sto dicendo che non imparerò mai la lingua, dovresti fare dei tentativi. La gente del posto lo apprezzerà davvero. Tuttavia, una volta ogni tanto non. Pratica alcuni segnali non verbali. Impara a tirare avanti con i segni. Impara a cavartela senza parole.

Questa è la mia sfida per te. La prossima volta che sei in viaggio, non apprendere la lingua. Non parlare nemmeno. Cerca di favorire la comprensione e la comunicazione senza parole. Punta, usa espressioni facciali, pantomima, recita ciò che vuoi, disegna - qualunque cosa serva. Basta non usare le parole. Dimentica la lingua locale. Non fare invano un tentativo con un frasario per capire come ordinare il cibo o chiedere quale sia il loro nome. Dimentica tutto. Sii coraggioso e sviluppa un'abilità che ti aiuterà in tutte le aree della tua vita. Perché imparare i modi non verbali di comunicare ti aiuterà a comunicare molto meglio tutti le tue aree di vita e ti aiutano a leggere situazioni e sentimenti per il resto della tua vita. (Non devi farlo sempre, ma provalo una volta. Ti sfido.)

Ma, okay, se tu veramente vuoi imparare la lingua, ecco una guida su come puoi iniziare a parlare una lingua straniera dal primo giorno!

Credito fotografico: 1, 2

Guarda il video: COME IMPARARE UNA LINGUA STRANIERA VELOCEMENTE. Julie Demar (Ottobre 2022).

Загрузка...

Pin
Send
Share
Send
Send